Partecipazioni e dintorni, parte seconda

D’accordo, non dovrei contraddirmi. Ma se nel primo post dedicato alle partecipazioni vi ho indicato solo partecipazioni iper classiche,  adesso vi propongo alcuni esempi molto curati di partecipazioni  che coniugano eleganza, stile contemporaneo e la qui tanto amata semplicità.

La prima idea l’ho trovata sul blog di una graphic designer, Le petit rabbit. Mi è piaciuta l’eleganza della suite grafica scelta per inviti, in formato cartolina, e sacchetti per i confetti. Trovate altre foto  qui.

Vintage Hot-hair Balloon LPR 03

 

Vintage Hot-hair Balloon LPR 07

A dirla tutta, forse mi ha colpita anche la scelta della mongolfiera come immagine intorno alla quale si sviluppa l’invito. Mi sono sposata il 4 giugno, e quando comunicai ad una cara amica l’intenzione di sposarci e la data fissata, mi disse: “Vado subito a controllare su Wikipedia cos’altro di eccezionale è successo quel giorno”. Mi incuriosì, e anch’io andai subito a controllare, scoprendo che tra date storiche più o meno note il 4 giugno del 1783 venne effettuato dai fratelli Montgolfier il primo viaggio in mongolfiera.  Per un attimo fui tentata di affidare a quest’immagine ricca di significati simbolici -il volo, la sfida, l’andare oltre ciò che sembra impossibile- il compito di presentare e rappresentare la data del nostro matrimonio, poi scelsi partecipazioni molto classiche, come e per le ragioni che ho già spiegato.

infraordinario-eleonora-e-fabrizio-073d

Anche questi inviti -di cui adoro la grafica e la palette cromatica, entrambe super romantiche- pubblicati da Wedding Wonderland e realizzati da Suze Studio design, mi hanno colpita per la piacevolezza con cui si distaccano dalle partecipazioni classiche. Fantastica la mappa con le indicazioni stradali, quasi indispensabile se avete ospiti che arrivano da lontano e non conoscono benissimo la zona in cui si svolgono cerimonia e festa nuziale.

Credits: http://weddingwonderland.it
Credits: http://weddingwonderland.it

Se la vostra scelta è quella di creare inviti molto personali, in ogni caso il mio consiglio è quello di rivolgersi a professionisti della grafica, magari già rodati nel campo del wedding come nei due esempi citati, per ottenere risultati che non facciano rimpiangere scelte più tradizionali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...