Un matrimonio natalizio: Elena e Matteo

«Certo ho sempre sognato come tutte di sposarmi in primavera o in estate,» mi racconta Elena al telefono, «ma l’anno scorso a fine agosto ho scoperto di essere incinta, e l’allora mio ragazzo e oggi mio marito mi ha chiesto se non ero dispiaciuta per il fatto che avremmo avuto il bambino prima di sposarci. Gli ho risposto: abbiamo ancora quasi nove mesi per organizzare un matrimonio!

Il 21 settembre Matteo mi ha chiesto di sposarlo, presentandosi con l’anello in un’occasione particolare, in cui aveva ricreato un nostro appuntamento speciale vissuto tempo prima. Per fissare la data ho cercato di rimanere in equilibrio tra le due necessità di organizzare tutto nei dettagli, e di non aspettare troppo per non essere troppo ingombrante e affaticata per via della gravidanza inoltrata. In ogni caso volevo sposarmi prima che nascesse il nostro bambino, perché il giorno del matrimonio fosse un momento solo nostro. Alla fine la scelta è caduta sul 21 dicembre, tre mesi esatti dopo la proposta e in pieno periodo natalizio, un momento dell’anno che adoro.»

Inizia così la mia chiaccherata telefonica con Elena, che si è sposata un anno fa con Matteo. Avevo visto alcune immagini delle loro nozze realizzate dalla fotografa Elena Figoli, ed ero stata colpita dalla quantità di dettagli natalizi di questo matrimonio, per cui ho chiesto alla fotografa e alla sposa di poter pubblicare qui qualche immagine per aiutare le future spose che abbiano in mente un matrimonio natalizio. Eccoci qui!

«In quel periodo lavoravo, ero incinta e avevo poco tempo perché tutto fosse comunque perfetto, come l’avevo sempre sognato, continua Elena, ed era iniziata la corsa contro il tempo per la cura dei dettagli. Avendo scelto una data così vicina al 25 dicembre, volevamo che la nostra festa fosse quasi un Natale anticipato di pochi giorni, insieme alle nostre famiglie e agli amici. Da qui l’idea di concentrarmi su decorazioni che rimandassero immediatamente al Natale.

Al posto del tebleau de marriage abbiamo posizionato all’esterno della location in cui si teneva il ricevimento dei piccoli abeti, ognuno per ogni tavolo, su cui avevamo attaccato delle palline bianche che fungevano da segnaposto e da bomboniera insieme, una per ogni persona o per ogni coppia: da una parte della pallina c’era scritto il nome degli invitati, e dall’altra l’e nostre iniziali e la data del matrimonio. Le abbiamo realizzate tutte io e mia madre, e sono stata felicissima di vedere che tutti gli invitati quest’anno hanno appeso la nostra pallina al loro albero di Natale.

palline ME

Anche i centrotavola sono stati realizzati da me e mia madre. Mi sono ispirata ad una foto vista in internet, e li ho costruiti utilizzando un candelabro Ikea, e una palla di polistirolo sulla quale con la colla a caldo abbiamo fissato dei pistacchi, poi dipinti di rosso con una vernice spray, poi il fiorista li ha completati con i fiori intorno, in cui spiccava le stelle di Natale, scelte anche per addobbare la chiesa.

IMG_2884

IMG_2879

IMG_2880

IMG_2343

Il mio bouquet invece era di fiori di cotone e roselline bianche, ce l’ho ancora ed è bellissimo!

IMG_2391

IMG_2767

Altri dettagli natalizi sono stati i cori gospel in chiesa, con una scaletta basata proprio su melodie natalizie, e la tombola che abbiamo fatto al ricevimento, tra il primo e il secondo, una tombola in piena regola con cartelle e fagioli secchi e anche i premi!

E poi i cappelli da Babbo Natale e i cerchietti con le corna da renna per i nostri amici, che si sono divertiti a scattare foto divertenti, e tanti, tantissimi pacchetti con regali per i bambini presenti… anche la torta era fatta a pacco regalo!

Per quanto riguarda il mio abito, invece, ho scelto un modello in pizzo francese con lo scollo quadrato e l’ho modificato con la sarta dell’atelier, costruendo uno scollo a cuore e aggiungendo un coprispalle in tulle elastico al quale abbiamo aggiunto lo stesso pizzo dell’abito.

1926899_471450249650757_58969392_n

A partire da un mese prima del matrimonio, ho fatto prove con la sarta ogni settimana, perché l’abito si adattasse perfettamente alla pancia che cresceva!»

1901679_471451182983997_1066933186_n

1016219_471451796317269_1663381202_n

Elena è una sposa speciale, non la conosco di persona ma l’ho percepito dall’entusiasmo con cui ha curato ogni dettaglio del suo matrimonio e con cui racconta di tutti i piccoli particolari che hanno reso unico e personalissimo quel giorno…

elena_matteo_justmarried

Grazie Elena e Matteo, e ovviamente grazie Elena Figoli.

Annunci

Un pensiero su “Un matrimonio natalizio: Elena e Matteo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...