Una tavola vista mare. Per due.

La casetta al mare di cui se passate di qui avrete già sentito parlare, ha un terrazzo bellissimo da cui, di scorcio tra i palazzi in prima fila sul lungo mare, si vede anche il mare. Quando non c’è troppo vento, o stranamente troppo caldo come oggi, pranzare o cenare fuori è bellissimo.

L’ultimo fine settimana, un giorno la piccola ci ha fatto la grazia di addormentarsi subito dopo il suo pranzo e ci ha regalato un pranzo a due molto tranquillo. Con i miei piatti a forma di pesce su cui potete leggere di più qui, ho apparecchiato in terrazza.

DSC_0024

Runner e tovaglioli sono di Blanc Mariclò, di una tonalità di azzurro che mi piace molto. Per l’acqua uso una vecchia bottiglia del latte, qui a Porto San Giorgio fino a due anni fa trovavo il latte fresco in vetro e mi piaceva tantissimo. Avevo tenuto un paio di bottiglie da usare per l’acqua, ma proprio solo due pensando di ritrovarlo ogni estate, invece l’anno scorso non si trovava più e questa è l’ultima bottiglia superstite. Ma se volete copiare l’idea una bottiglia della passata di pomodoro andrà benissimo. O se volete delle bottiglie particolarmente belle Chiara l’antiquaria di Modena ne ha sempre tante.

DSC_0033

Ho decorato la tavola con i pesciolini magnetici di un gioco dell’ignara piccola addormentata. I colori si sposano alla perfezione con quelli dei piatti e della tovaglietta. Il piattino che qui vedete vuoto, è invece per appoggiarci la bottiglia dell’olio.

DSC_0030

Stanca di avere macchie di unto e di vino rosso sgocciolate dalle bottiglie sulle mie tovaglie, ho adottato questa soluzione con piattini spaiati che si comprano a cifre irrisorie ai mercatini. Questo, con un po’ di blu sta bene anche sulla tavola del mare.

Che ne dite? Arrivederci alla prossima tavola!

Annunci

5 thoughts on “Una tavola vista mare. Per due.

  1. Wow che bella tavola anche se non in riva al mare e comunque deliziosa! Molto belle anche le tue tavole “precedenti” ;)! L’idea del piattino la adotto anch’io perché anche se ci metto tutto l’impegno a delineare le macchie io non riesco, la mia mamma invece si ed usiamo gli stessi accorgimenti mah misteri :)!
    Buona giornata
    Luisa

    Liked by 1 persona

  2. Bellissima tavola, mi piace molto come hai giocato con le diverse sfumature dell’acqua di mare! Il tocco dei pesciolini poi è davvero divertente 🙂
    Da me niente bottiglie del latte purtroppo, vado di quelle della passata ma le uso solo quando non mi bastano le brocche perché per quanto siano belle le trovo meno pratiche.
    Straquoto i piattini sottobottiglia che uso sempre anch’io, anche se spesso e volentieri, purtroppo, chi si prende l’olio o il vino poi… appoggia la bottiglia dove capita, con buona pace delle mie tovaglie 😦

    Mi piace

    1. Grazie! L’abbiamo fatta a Castelluccio… dovevamo stare una settimana in Umbria ma siamo tornati ieri perché la piccola aveva la febbre e con le temerature di questi giorni non era il caso di portarla in giro così…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...