Buona Pasqua con le foto di Elena Figoli e i fiori di Poppy Décor

_MG_3423

Ecco i miei auguri di buona Pasqua, come promesso nell’ultimo post. Grazie a Elena Figoli che ha condiviso con noi le immagini scattate con il suo terzo occhio, l’obiettivo.

_MG_3637

_MG_3625

E grazie a Poppy Décor per i fiori bellissimi, i colori che parlano di luce e natura che si risveglia, le composizioni dolcissime e le decorazioni originali, perfette per vestire le case a Pasqua e in primavera.

Ecco gli alberi di Pasqua.

_MG_3618

_MG_3370

Le uova, simbolo per eccellenza delle feste pasquali, proposte in queste confezioni dai colori delicati, come candele e come inediti porta fiori. Deliziose.

_MG_3558

_MG_3566

_MG_3453

Immancabili le uova di quaglia, perfette per decorare, con le loro dimensioni contenute e il loro guscio maculato.

_MG_3437

_MG_3388

_MG_3439

E oltre alle uova non mancano uccellini delicati e allegre gallinelle.

_MG_3351

_MG_3587

E i coniglietti? Eccoli!

_MG_3590

_MG_3601

_MG_3436

A me fanno impazzire queste composizioni nei vasi…

_MG_3364

_MG_3560

Ancora buona Pasqua a tutti, il mio augurio è che grazie a questi giorni di vacanza riusciate a dedicare un po’ di tempo a quello che vi rende felici.

_MG_3403

 

 

 

 

Annunci

Il centrotavola perfetto con KaDò flowerdesign

Elena Figoli, che per chi passa di qui non ha più bisogno di presentazioni, mi ha spedito altre foto preziose scattate ad un workshop tenutosi domenica scorsa, a cura di KaDò flowerdesign, corso che io mi sono persa perché ero nelle Marche.  Sperando che qualcuna di voi potesse partecipare, avevo pubblicato l’invito su Facebook: uso spesso questo canale per comunicazioni rapide di questo tipo, se non volete perderle trovate la pagina qui.

_MG_2537-2

Il corso era dedicato alla creazione del centrotavola. Ho chiesto a Daniele di KaDò di scrivermi qualcosa sulle composizioni che avevano realizzato durante il laboratorio e lui mi ha risposto con un decalogo del centrotavola che davvero non ha bisogno di aggiungere altro, se non le foto di Elena.

_MG_2533-2

Le dieci regole per creare il tuo CENTROTAVOLA

Regola numero 1: Non ci sono regole! La fantasia prima di tutto

_MG_2477-2

Regola numero 2: Sfrutta l’effetto sorpresa! Un centrotavola originale deve saper attrarre l’attenzione e stupire i tuoi ospiti

_MG_2420-2

Regola numero 3: Ispirati alla natura! Utilizza materiali quali legno, acqua, germogli, foglie, rami, sassi e pietre, tutto ciò che puoi trovare nel tuo giardino o passeggiando in mezzo al verde. ATTENZIONE però, vietato usare il terriccio, unico materiale che a tavola non dà un’immagine di igiene e pulizia

_MG_2337-2

Regola numero 4: Utilizza ciò che hai nella tua cucina! Hai mai pensato che i colori di frutta e verdura possano essere perfetti per il tuo centrotavola? Quindi apri il frigorifero e scegli! Nella tua dispensa ci sarà sicuramente anche del riso, magari anche del riso venere dal bellissimo colore scuro, utilizzalo!

_MG_2451-2

Regola numero 5: La scelta del contenitore è importante! Un piatto da portata, un cestino, una cassetta di legno, una scatola per biscotti, un vaso di vetro, un barattolo della marmellata, un asse di legno per il pane…

_MG_2554-2

_MG_2551-2

Regola numero 6: la dimensione deve essere proporzionata alla dimensione del tavolo e al numero di commensali! E’ consigliabile creare un centrotavola ogni 8/10 persone della dimensione di 30 cm circa, che non superi l’altezza di un avanbraccio in modo che non ostacoli lo sguardo degli ospiti e permetta di posizionare sul tavolo bevande e cibo. Parola d’ordine praticità: se il tavolo è piccolo non esagerare per poi dover spostare la tua creazione subito dopo.

_MG_2563-2

Regola numero 7: Sfrutta l’effetto “lume di candela” con moderazione! Se si tratta di una cena l’uso delle candele renderà l’atmosfera magica, ma attenzione, per farlo ci sono regole precise! NON usare candele se ci sono bambini a tavola o se si tratta di un pranzo e proteggi sempre la fiamma con una lanterna o un vaso di vetro, il rischio è che qualcuno possa scottarsi o bruciarsi una manica del vestito!

_MG_2553-2-Modifica

_MG_2577-2

Regola numero 8: Cerca di dare armonia alla tavola abbinando il centrotavola a posate e piatti e bicchieri! Se usi argenteria e porcellane pregiate, il contenitore sarà preferibilmente anch’esso pregiato, in vetro o porcellana, magari proprio un piatto da portata dello stesso servizio, mentre invece se scegli di dare un tono informale alla cena allora sbizzarrisciti con colori accesi e materiali grezzi quali juta e vimini

_MG_2399-2

Regola numero 9: Non dimenticare che l’arte del centrotavola è soprattutto ospitalità! Mettere a proprio agio i tuoi commensali è il primo e unico scopo per il quale creare un buon centrotavola… perciò non preoccuparti se le tue candele si consumeranno, se un commensale sbadato sciuperà la composizione per sbaglio, tutto è pronto per fare festa insieme non per essere guardato e ammirato!

_MG_2505-2

Regola numero 10: Accetta con un sorriso i complimenti alla tua creazione! Non sminuire il tuo lavoro se qualcuno lo apprezza, ma anzi fai capire che ci hai messo passione e che ti sei divertita a farlo per loro!

_MG_2521-2

_MG_2533-2

 Avete letto che bello questo decalogo? A me sono piaciuti soprattutto gli ultimi due punti. E non vedo l’ora di sperimentare con frutta e verdura.

Sono certa che queste idee piaceranno anche a voi, magari la tavola di Pasqua sarà l’occasione per provare qualcosa di nuovo!

_MG_2513-2

_MG_2512-2

Grazie mille Daniele e come sempre bravissima Elena!

_MG_2625-2

Innamorarsi dei fiori, buon San Valentino con Kado

Kado – la via dei fiori, è una boutique floreale di Piacenza.

Ne abbiamo già parlato nell’articolo dedicato al matrimonio di Daniele e Daniela.

La caratteristica dei fiori di Kado è coniugare l’eleganza e la naturale bellezza dei fiori a composizioni insolite, che sanno incantare e stupire.

Elena Figoli è andata a fare qualche foto per Simplicitas blog. Questo è il mio biglietto di San Valentino per chi passa di qui ogni tanto, per la gioia dei vostri occhi perché sono fiori meravigliosi, per dirvi grazie!

_MG_1121

_MG_1171

Mani esperte trovano sempre nuove armonie di forme e colori…

_MG_1125

Scatoline di cartone a forma di cuore diventano la confezione ideale per un regalo fiorito.

_MG_1295

_MG_1153

Sinfonia in rosso (con suggestioni piccanti).

_MG_1126

_MG_1240

Una fragola, rossa, golosa, invitante, sorprende e allo stesso tempo sembra fatta apposta per essere protagonista insolita di un bouquet.

_MG_1230

_MG_1232

Love, love, love.

_MG_1307

E buon San Valentino Elena che ieri a mezzanotte stava lavorando per questo post. Sei unica!